Ricette senesi: i cantucci alle mandorle

cantucci3

I cantucci alle mandorle possono essere considerati, a ragione, il biscotto più conosciuto della Toscana. Ogni territorio della regione ha una sua ricetta e quella che vi proponiamo è quella originale della provincia di Siena che utilizza le mandorle dolci una volta facilmente reperibili nelle nostre vigne (http://it.wikipedia.org/wiki/Mandorla).  Il termine biscotto sta a indicare che l’impasto preparato sarà sottoposto ad una doppia cottura in forno. Mescoliamo su una spianatoia lo zucchero, la farina tipo “0”, le uova intere e i tuorli ben sbattuti. Uniamo all’impasto 200 gr. di mandorle dolci, la buccia grattugiata di un arancio, la vaniglina e il lievito in polvere. Lavoriamo a lungo l’impasto, fino a quando non risulterà ben omogeno e lasciamo riposare per una mezz’ora. Distribuiamo sulla spianatoia un po’ di farina, dividiamo l’impasto ottenuto in tanti cilindri di circa 5 cm di diametro e deponiamoli in una teglia imburrata appiattendoli con le mani fino a raggiungere un’altezza di circa 2-2,5 cm. Mettiamo in forno preriscaldato a 160°C e lasciamo cuocere per circa 20 minuti, fino a quando inizieranno a prendere un leggerissimo colore dorato. Estraiamo dal forno la teglia, lasciamo intiepidire il tutto e, utilizzando un coltello tagliente, tagliamo i panetti in tante fette larghe circa un centimetro. Il taglio dovrà essere netto e deciso. Rimettiamo i nostri cantucci alle mandorle nella teglia, in un unico strato, e ripassiamoli in forno ancora a 160°C, per circa 5 minuti. Sforniamo e lasciamoli raffreddare prima di gustarli con del buon vero Vin Santo, non quello che spesso si trova in commercio e che ricorda più uno sciroppo per la tosse che un vino da dessert.

Ingredienti per i cantucci alle mandorle

200 gr. di mandorle dolci

300 gr di zucchero semolato

500 gr di farina tipo “0”

3 uova intere

2 tuorli d’uova

un cucchiaino di vaniglina

un cucchiaino di lievito in polvere

un arancio non trattato

burro q.b.

2 comments on “Ricette senesi: i cantucci alle mandorleAdd yours →

  1. Buongiorno, ho fatto i cantuccini seguendo la tua ricetta e sono venuti molto buoni. Come indicato ho usato le mandorle ma è possibile che una volta ne abbia mangiati con le nocciole?
    Sono quasi sicura però non trovo una ricetta toscana che utilizzi le nocciole. Ciao
    Ele

    1. Ciao Eleonora,tradizionalmente in Toscana si usano le mandorle, ma in tante altre regioni italiane vengono preparati con le nocciole. La variante con le nocciole è anch’essa molto buona.
      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *