Ricette senesi – Cappone in umido con i gobbi rifatti

cappone in umido con i gobbi

Il Cappone in umido con i gobbi rifatti è un piatto che nei giorni di Natale non può mancare sulla tavola di un senese. E’ una ricetta che ci trasporta nel cuore della tradizione gastronomica del nostro territorio, un piatto che, per quanto elaborato, vale la pena di preparare.

Dopo averlo pulito, lavato e fiammeggiato, tagliamo a pezzi il cappone. Nel frattempo puliamo i gobbi, li lessiamo in acqua salata e li scoliamo quando sono ancora ben consistenti.  Prepariamo un battuto piuttosto grossolano con carota, sedano, cipolla e aglio che faremo soffriggere in olio evo  e a cui aggiungeremo il cappone a pezzi. Saliamo la carne e facciamo cuocere a fuoco brillante per circa 10’, rigirando continuamente per raggiungere una completa doratura. A questo punto versiamo un bicchiere di vino bianco e, quando sarà totalmente evaporato, uniamo un paio di romaioli di brodo vegetale o di acqua lasciando cuocere, a tegame coperto, per 30’.

Aggiungiamo il pomodoro, un cucchiaino di conserva sciolta in acqua e continuiamo nella cottura per altri 30’ o comunque fino a quando la carne avrà raggiunto la giusta consistenza.

Passiamo ora ai gobbi che andremo a friggere in olio evo o in olio di semi di arachidi biologico, ovvero ottenuto per pressione e non utilizzando dei solventi. Possiamo decidere di passarli nell’uovo poi nella farina o immergerli in una pastella di acqua e farina o, ancora più semplicemente, nella sola farina. Noi consigliamo il passaggio nella pastella di acqua e farina perché risulteranno più leggeri e quindi più digeribili. Dopo aver fritto i gobbi, li mettiamo a scolare su un foglio di carta gialla e quindi li uniamo al cappone, lasciandoli insaporire nel sugo di cottura per circa 15’. Spolveriamo con pepe macinato al momento e serviamo questo piatto sostanzioso, ma di costo contenuto, che sarà sicuramente apprezzato dai commensali.

 

Ingredienti

1 cappone di media grandezza

1 kg di gobbi

1 cipolla media

2 spiccchi d’aglio

1 carota

1 costa di sedano

1 bicchiere di vino bianco

1 kg di pomodoro

1 cucchiaino di conserva

farina q.b.

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

0 comments on “Ricette senesi – Cappone in umido con i gobbi rifattiAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *