Ciambellone senese

ciambellone

Il ciambellone, un dolce che per gusto e genuinità, non merita l’oblio. Prima dell’invasione delle merendine, era abitudine preparare in casa tutto ciò che veniva consumato a colazione o a merenda. era abitudine preparare in casa tutto ciò che veniva consumato a colazione o a merenda. Il Ciambellone era una di queste preparazioni, forse la più diffusa e una bella fetta di ciambellone zuppata nel latte e caffè o orzo, era il modo migliore per iniziare la giornata. Ogni famiglia ha una sua ricetta per il ciambellone e questa che suggerisco è quella che veniva preparata da mia nonna e mia madre.

Nel quaderno di ricette familiari ritrovato nascosto in mezzo a tanti libri, come agente lievitante viene indicato la “presina” (carbonato di ammonio reperibile in farmacia), un agente lievitante che rende friabile il ciambellone, ma può essere sostituito, anche se non è la stessa cosa, con il lievito per dolci che si trova in commercio.

Preparare un impasto mescolando lentamente, in un’insalatiera, uova, farina, zucchero, olio extravergine d’oliva, il latte, la scorza grattugiata di un limone e il carbonato di ammonio. Amalgamiamo bene il tutto e lasciamo riposare pochi minuti, il tempo necessario per preparare uno stampo che andremo ad ungere con dell’olio extra vergine d’oliva. Versiamo il nostro impasto nella teglia e inforniamo a 180°C per circa 30-35’. Quando il tempo di cottura sta per scadere, apriamo il forno e aiutandoci con uno stecchino controlliamo se la cottura è completa e quindi chiudere il forno o prolungare la cottura per qualche minuto. Prima di estrarre il ciambellone lo facciamo completamente freddare. Estraiamo il ciambellone dallo stampo di cottura e, a chi piace, può spolverare la superficie, aiutandosi con un piccolo passino, con un bello strato di zucchero a velo.

Ingredienti

800 gr. di farina

400 gr di zucchero

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

500 cc di latte

4 uova

25 gr. di carbonato d’ammonio (o una bustina di lievito per dolci)

zucchero a velo q.b.

buccia grattugiata di un limone

0 comments on “Ciambellone seneseAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *