Ricetta senese – Collo di pollo ripieno

collo_ripieno_3ok

Un piatto di altri tempi che merita di essere riproposto. Prima operazione per realizzare questa ricetta è il reperimento di un bel collo di pollo o d’oca a cui, con estrema delicatezza, andremo ad eliminare l’osso centrale avendo cura di non rompere la pelle. Eliminiamo i peli esterni con una fiamma e dopo averlo accuratamente lavato lo lasciamo a scolare. Prepariamo un composto mescolando carne macinata, i fegatini e i durelli di pollo, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, un trito di aglio e prezzemolo, parmigiano, un uovo, sale, pepe e noce moscata.

Riempiamo con questo composto il collo e cuciamo con un ago da lana e spago da cucina l’estremità finale. Mettiamo il collo a cuocere, a fiamma moderata, nel brodo vegetale che nel frattempo abbiamo preparato o in brodo di carne eventualmente avanzato . Dopo circa 40’ il collo sarò pronto per essere affettato e servito accompagnato da una leggera maionese fatta in casa, un cucchiaio di salsa verde e qualche cipollina in agrodolce.

Ingredienti

Per due colli ripieni

100 gr. carne di manzo

Un fegatino e un durello di pollo

Una fetta grande di pane inzuppata nel latte e strizzata

un trito di aglio e prezzemolo

1 cucchiaiata di parmigiano

1 uovo intero

noce moscata, sale e pepe

2 comments on “Ricetta senese – Collo di pollo ripienoAdd yours →

  1. SCURIOSANDO NELLE RICETTE HO TROVATO QUESTO SITO CON LA FATO DI MIA ZIA CATERINA. SONO RIMASTA VERAMENTE SORPRESA. CHI SEI COME FAI A CONOSCERE CATERINA? E LO ZIO GIOCCHE?
    FAMMI SAPERE.NARA

    1. Ciao Nara, scusami, ma non ho capito bene cosa mi chiedi perché sul mio sito non ricordo di avere una foto di “zia caterina”. Potresti essere più precisa. Grazie infinite per l’attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *