Crocchette di cavolfiore

Crocchette di cavolfiore

Ricette senesi. Contorno, pietanza o pasto completo, le crocchette di cavolfiore sempre hanno recitato più ruoli sulle nostre tavole raccogliendo sempre il consenso dei commensali, anche di coloro che non amano particolarmente il sapore e il profumo deciso del prezioso ortaggio. Prima di lessarlo in acqua salata, il cavolfiore (http://it.wikipedia.org/wiki/Brassica_oleracea) andrà pulito, lavato in acqua corrente, tagliato in tanti pezzi, cercando di preservare le piccole cime in cui è suddiviso. Scoliamo perfettamente il tutto e passiamolo a soffriggere nel burro a fiamma moderata, mescolando in continuazione, evitando che si attacchi al fondo del tegame. Aiutandosi con una forchetta schiacciamo il cavolfiore fino ad ottenere una grossolana purea, aggiustiamo di sale, uniamo una spolverata di pepe nero macinato al momento, un pizzico di noce moscata e lasciamo insaporire per circa quindici minuti. Lasciamo intiepidire e versiamo in una insalatiera aggiungendo nell’ordine, l’uovo e il parmigiano grattugiato. Amalgamiamo il composto aiutandosi con le mani e andiamo a formare tante crocchette, non troppo grandi, che passeremo nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Le nostre crocchette sono pronte per essere fritte in abbondante olio extravergine d’oliva o, in alternativa, con olio di semi di arachide.

A questo punto entra in campo la versatilità di questa che può essere considerata una delle ricette senesi più versatili. Le crocchette appena ottenute potranno essere utilizzate come sfizioso antipasto, come contorno a piatti di carne, come componente di un bel piatto di fritto misto, ma anche come pietanza, se le passeremo in un sugo di pomodoro ottenuto con aglio, peperoncino e prezzemolo.

Ingredienti

1 cavolfiore di circa 500 gr

2 uova

100 gr di Parmigiano Reggiano

40 gr di burro

sale e pepe q.b.

farina

pangrattato

noce moscata

olio e.v.o. o di semi di arachide

0 comments on “Crocchette di cavolfioreAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *