Ricetta senese – Frittata in trippa

frittata in trippa

D’estate era usanza trasferirsi in campagna dai nonni, dove l’aria era più pulita e il mangiare più sano e saporito. Un piatto che non mancava mai era la frittata in trippa, uno splendido accostamento di sapori e di colori. Piatto povero, senza grandi pretese, ma infinitamente buono, soprattutto se accompagnato con il pane fresco cotto a legna.

Prendiamo sei uova e, dopo averle rotte, mettiamole in un’insalatiera. Sbattiamo le uova con una forchetta e aggiungiamo un pizzico di sale e un giro di pepe amalgamando il tutto.

In una padella, possibilmente di ferro, mettiamo un po’ di olio extra vergine d’oliva, lo posizioniamo sulla fiamma e quando avrà raggiunto la giusta temperatura aggiungiamo le uova sbattute. Se la padella è sufficientemente grande possiamo preparare un’unica frittata, in caso contrario è consigliabile dividere le uova sbattute in due o tre aliquote e preparare altrettante frittatine. Facciamo cuocere per qualche minuto e poi, aiutandosi con un coperchio, giriamo la frittata per terminare la cottura. La depositiamo su un tagliere e andiamo a preparare il sugo che servirà per la seconda parte della ricetta.

In un tegame a bordo basso facciamo soffriggere mezza cipolla rossa fino a quando sarà appassita, ma non bruciata, aggiungiamo il pomodoro fresco tagliato a cubetti, qualche foglia di basilico e portiamo avanti la cottura fin quando non sarà evaporata buona parte dell’acqua emessa dai pomodori.

Dopo averne ricavato strisce di circa un centimetro e mezzo aggiungiamo al sugo la frittata preparata precedentemente, lasciando insaporire per qualche minuto. Mescoliamo con delicatezza e versiamo la frittata in trippa in un piatto di portata spolverando il tutto con abbondante parmigiano reggiano.

 

Ingredienti

6 uova

500 gr. pomodoro ciliegino

50 gr. Parmigiano Reggiano

olio extra vergine d’oliva

basilico

sale

pepe

0 comments on “Ricetta senese – Frittata in trippaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *