Ricette senesi: Latte alla portoghese

latte alla portoghese

Il latte alla portoghese è un dessert che fa parte della tradizione gastronomica senese, anche se negli ultimi anni è stato un po’ accantonato. La ricetta che proponiamo è di Barnabina Giugni, una signora ospite dell’Istituto Campansi che, prima della sua scomparsa avvenuta nel 1996, lasciò preziosi appunti e preparazioni raccolti durante la sua vita.

Iniziamo con il rivestire lo stampo con il caramello. Mettiamo in un tegamino 6 cucchiai di zucchero e facciamolo sciogliere sulla fiamma piano piano, fino a quando si sarà trasformato in caramello. Rovesciamo il caramello ancora bollente nello stampo e cerchiamo con adeguati movimenti di ricoprirne tutta la parete interna. Lasciamo freddare.

È il momento di preparare la crema. Facciamo bollire un litro di latte e contemporaneamente montiamo bene le uova con 7 cucchiai di zucchero. Aggiungiamo il latte bollente un poco alla volta, mescolando continuamente ed energicamente.

Versiamo la crema nello stampo di alluminio e depositiamolo in una teglia da forno in cui avremo versato due abbondanti bicchieri di acqua. Portiamo il forno a 150°C e mettiamo a cuocere il tutto a bagnomaria.

Controlliamo continuamente la superficie del Latte alla Portoghese e, quando vedremo che sulla superficie si è formata una bella crosticina color ambra saggiamo il latte alla portoghese con la punta di un coltello. Se la parte che è entrata risulterà asciutta la cottura è terminata, altrimenti proseguiamo per qualche minuto in più. In linea di massima ci vorrà circa un’ora.

Estraiamo lo stampo dal forno e mettiamolo a bagnomaria in acqua fredda fino a quando non sarà ben freddo. Con un movimento rapido e preciso giriamo lo stampo depositando il latte alla portoghese su un piatto che metteremo in frigorifero fino a quando non verrà servito.

 

Ingredienti (per 6-8 persone)

1 litro di latte

8 uova

180-200 gr di zucchero

0 comments on “Ricette senesi: Latte alla portogheseAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *