Ricetta senese – Gnocchi alla chiantigiana

gnocchi alla senese

Preparare degli ottimi gnocchi non è difficile, ma si devono seguire alcune semplici regole e il risultato sarà garantito.

Prima cosa da fare sarà lessare le patate con la buccia, facendo attenzione a non oltrepassare il punto di cottura. Personalmente utilizzo sempre patate a pasta gialla o rossa che danno risultati migliori nella cottura degli gnocchi. Dopo aver lessato le patate le sbucciamo e le schiacceremo con l’apposito attrezzo.  Dopo aver disposto la farina su una spianatoia, aggiungiamo le patate e le impasteremo molto bene con la farina fino ad ottenere una pasta ben compatta. Domanda frequente è sull’utilizzo dell’uovo. Negli gnocchi tradizionali le uova non ci sono e, se l’impasto verrà ben amalgamato, non se ne sente nemmeno la mancanza. Dividiamo la pasta ottenuta in tante porzioni grandi come una mela da cui andremo a ricavare, lavorandole con le mani, altrettanti serpentelli di circa 2 cm di diametro che poi taglieremo a tocchetti di circa 3 cm.

Lasciamo riposare e andiamo a preparare il sugo. In un tegame mettiamo a rosolare in olio e.v.o., l’aglio, la salvia e il ramerino fino e quando l’aglio sarà leggermente dorato aggiungiamo la carne macinata, mescolando il tutto energicamente. Facciamo cuocere a fuoco lento e tegame coperto per circa un’ora, girando via via la carne. Aggiungiamo il vino e lasciamo evaporare alzando la fiamma e al termine aggiungiamo il pomodoro e un cucchiaino di conserva sciolto in acqua calda. Aggiustiamo di sale e lasciamo ritirare l’acqua lentamente, senza fare asciugare troppo il sugo. È arrivato il momento di cuocere gli gnocchi. Versiamoli nell’acqua bollente e estraiamoli man mano che verranno a galla. Disponiamoli su un piatto di portata, aggiungiamo il sugo, un giro di pepe e una generosa manciata di pecorino senese secco.

 

Ingredienti per 4 persone

1 kg di patate gialle o rosse

300 gr. di farina “0”

400 gr. di pomodori freschi o in scatola

un cucchiaino di conserva

300 gr di macinato di manzo

2 spicchi di aglio

pecorino senese

una ciocca di salvia

un rametto di ramerino

un bicchiere di vino rosso

olio e.v.o.

sale e pepe q.b.

0 comments on “Ricetta senese – Gnocchi alla chiantigianaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *