Ricetta senese – Sformato di patate

sformato di patate

I francesi lo chiamano gateau de pomme de terre, per i senesi è lo sformato di patate.

Lessiamo un chilogrammo di patate, preferibilmente della qualità a pasta gialla  o rossa che, dopo averle sbucciate, passeremo nel passapatate  fino ad ottenere una purea.

Aggiungiamo 3 uova intere, 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato, una spruzzata di noce moscata, sale, pepe e amalgamiamo il tutto aiutandoci con un mestolo di legno.

L’impasto dovrà risultare ben omogeneo e uniforme.

Prendiamo una teglia da forno, strofiniamo il burro sulle pareti e sul fondo e spolveriamo con del pane grattugiato, ripetendo l’operazione fino a quando non avremo ben ricoperto il contenitore.

A questo punto prepariamo il nostro sformato disponendo sul fondo della teglia uno strato di

circa 2 cm di altezza dell’impasto preparato, ricoprendolo con  delle fettine di mozzarella e di prosciutto crudo. Ancora uno strato di impasto con sopra prosciutto e mozzarella e terminiamo aggiungendo l’ultima aliquota della preparazione iniziale.

Aggiungiamo in superficie del parmigiano grattugiato, ricopriamo con uno strato di pangrattato e distribuendo sulla superficie dei fiocchi di burro.

Portiamo il forno a 200°C e cuociamo per circa 30’, fino a quando la superficie del nostro sformato non avrà assunto un colore dorato e formato una crosta sottile.

Con un piatto così delicato, ma al contempo consistente, si rivela vincente un abbinamento con un vino rosso dall’aroma fruttato e leggermente speziato, sapore caldo ed armonicamente equilibrato nella struttura, come il Morellino di Scansano DOCG.

 

Ingredienti

1 kg di patate

100 gr di prosciutto crudo toscano

3 uova

1 mozzarella fior di latte

50 gr di burro

100 gr di parmigiano grattato

sale, pepe

noce moscata

pangrattato

 

La patata

OGM: UE DECRETA L'AUTORIZZAZIONE A COLTIVAZIONE DI ALCUNE COLTURE GENTICAMENTE MODIFICATE

Il nome botanico della patata è Solanum tuberosum, ed è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Solanacee. E’ caratterizzata da una notevole quantità di amido ma, a parità di calorie, dà una maggiore sazietà rispetto a pane e pasta. E’ ricca di fosforo e potassio mentre contiene pochissimo sodio.

0 comments on “Ricetta senese – Sformato di patateAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *