Ricetta senese – Spezzatino con patate

Lo spezzatino con le patate è un piatto economico, ma particolarmente gustoso, una di quelle ricette che levano la fame e…la sete. spezzatino con patate

Partiamo da un bel pezzo di muscolo del quarto anteriore di vitellone, possibilmente di razza chianina, un taglio meno pregiato, ma sicuramente perfetto per questa preparazione. Versiamo in un tegame dell’olio extravergine d’oliva e uniamo un trito abbastanza grossolano di carota, sedano, cipolla, aglio e una punta di peperoncino lasciandolo soffriggere lentamente. Uniamo il ramerino, la salvia, la carne tagliata a cubetti e facciamo insaporire per qualche minuto. Aggiungiamo il vino rosso, alziamo la fiamma per consentirne una rapida evaporazione e uniamo il pomodoro tagliato finemente insieme a un cucchiaio di conserva sciolto in acqua calda. Copriamo con un coperchio il tegame, aggiustiamo di sale e facciamo cuocere lo spezzatino a fuoco basso per circa un’ora e mezza aggiungendo, se necessario, dell’acqua calda. Trascorso questo tempo scoperchiamo il tegame e tastiamo la carne e se risultasse ancora troppo resistente prolunghiamo la cottura di circa mezz’ora. Quando la carne avrà raggiunto la consistenza a noi più gradita uniamo le patate tagliate a tocchetti e un po’ di acqua calda, in modo di coprire leggermente le patate. Quando le patate risulteranno cotte, ma non sfatte, il nostro spezzatino sarà pronto e possiamo servirlo rifinendolo con una passata di pepe nero macinato al momento e con del prezzemolo tritato finemente.

Ingredienti

1 kg di muscolo di vitellone

500 gr. di pomodori pelati

1 cucchiaio di conserva

1 carota piccola

1 costa di sedano

1 cipolla media

1 rametto di ramerino

3-4 foglia di salvia

1 bicchiere di vino rosso

3 spicchi d’aglio

5 patate

olio d’oliva

sale

pepe

una punta di zenzero

0 comments on “Ricetta senese – Spezzatino con patateAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *